Ben accolti ad Atene…e sull’isola di Sifnos

Il Welcommon Hostel si trova al centro di Atene in Kapodistriou Str. 4! Trovate camere singole, doppie, triple, per 4, 5 o 8 persone, ottime indicazioni su come arrivarci e potete prenotare online.

Il Welcommon Hostel è parte della rete Le Mat e noi ne siamo molto orgogliosi!

E’ UN LUOGO DAVVERO SPECIALE ed è gestito da una cooperativa sociale – ANEMOS ANANEOSISIl Vento del rinnovamento!

Welcome in common – together – insieme non è semplicemente un ostello ma uno straordinario luogo di incontro, di produzione di cultura, di progettazione, di politica attiva del lavoro, musica, teatro, cinema…da tutto il mondo…learn and share! E’ un luogo di resistenza, anzi di resilienza!

 

Ho conosciuto bene Nikos Chrysogelos – Presidente di ANEMOS ANANEOSIS – un po’ di anni fa nel 2013 ad Atene quando siamo stati invitati ad un bellissimo meeting sull’economia sociale. Nikos era membro del parlamento europeo per i Verdi ma molto di più di questo. Una persona stupenda, impegnato su mille fronti, accogliente…un piacere lavorarci insieme. In occasione del meeting veniva presentato il documentario di Sofia PapacristouSocial Economy: An Alternative a cui tra molti altri avevamo collaborato anche noi di Le Mat. Grande filmaker Sofia e gran bella persona! Guardatevi il video, è più attuale che mai.

Il progetto Welcommon nasce nel 2016 dall’iniziativa della cooperativa sociale Anemos Ananeosis, del Greek Forum of Refugees del Greek Forum of Migrants e del ANASA Cultural Centre . Era l’anno in cui tante persone in fuga dalla Siria arrivavano in Grecia. Nasce in un palazzo di 7 piani al centro di Atene come un progetto di accoglienza, ospitalità di qualità, di medio lungo termine, di inclusione, di creazione di posti di lavoro. Da settembre 2016 a febbraio 2018 il progetto/centro WELCOMMON ha ospitato e seguito più di 600 persone fino al 1 marzo 2018 data in cui l’UNHCR e il Comune di Atene hanno deciso di interrompere il finanziamento optando per altre modalità di accoglienza.

Che fare? Si era costituito un bel gruppo, non si voleva mollare. E così senza finanziamenti con la solo volontà di salvaguardare il lavoro fino a qui fatto, anzi di valorizzarlo si decide di trasformare il tutto in un OSTELLO aperto a tutti i viaggiatori interessati ad un turismo più responsabile e sostenibile! Con fantasia, amici e mani diligenti si materializza un progetto di impresa pere creare opportunità e lavoro ai richiedenti asilo e altri gruppi vulnerabili. Le Mat è l’esempio di ispirazione!

Grazie a sottoscrizioni volontarie e il lavoro gratuito di artigiani e lavoratori i 5 piani superiori della struttura vengono ristrutturati e adeguati ad uso ostello mentre i primi 2 piani continuano ad essere usati come centro culturale, sociale, di formazione per rifugiati, bambini, persone vulnerabili.

Da luglio del 2018 il Welcommonhostel è una realtà, cercatelo anche su Internet…i clienti di booking.com, tripadvisor, trivago e di altri motori di prenotazione ne parlano proprio bene! Infatti andare da loro è un bel modo per diventare cittadini temporanei della vera Atene.

Loro hanno bisogno del nostro aiuto: sono in fase di avvio, non hanno contributi, pagano l’affitto e oltre all’albergo continuano con le loro attività sociali! Un giro ad Atene fa sempre bene a noi e a loro! Andate, partecipate e vi faranno scoprire Atene, quella vera!

Il Welcommon Hostel di Atene è anche un ottimo punto di partenza per le isole greche

Noi vi consigliamo di scoprire SIFNOS o SIFANTO nell’arcipelago delle cicladi – in 5 ore con il traghetto lento si arriva dal Porto di Pireo! Sull’isola trovate dei Le Mat eccezionali: Giuliana Carbonelli e Stefano Vicini che con grande pazienza hanno messo in piedi le ricchissime proposte di SLOW SIFNOS, un progetto di accoglienza per viaggiatori condiviso con tante persone che a Sifnos vivono da sempre.

Dicono di sé Giuliana e StefanoSiamo italiani, conosciamo Sifnos da più di 20 anni e 10 anni fa abbiamo deciso di lasciare Roma per vivere su quest’isola che ci ha incantato fin dal primo istante. Sifnos “è un’isola speciale”. E’ difficile dire perchè. Forse per la sua bellezza, la sua storia, la cordialità dei suoi abitanti, lo scorrere lento e naturale del tempo, comunque lascia nel cuore di chi la visita un’emozione intensa e il desiderio di tornarvi. Fin dalla prima volta che siamo approdati a Sifnos abbiamo percepito il suo particolare fascino e, tornandoci nel corso degli anni, abbiamo imparato a conoscerla sempre di più e siamo stati accolti con calore dai suoi abitanti. Ora ci sentiamo parte dell’isola e saremo felici di condividere con voi il nostro amore per questo bellissimo angolo di Grecia e le emozioni che quotidianamente ci regala. Vi aiuteremo a vederla con occhi diversi da quelli del semplice turista. Vi faremo conoscere persone, luoghi e tradizioni che, nel breve tempo di una vacanza, sarebbe difficile incontrare…”

Tutto vero! Noi ci siamo stati con loro a Sifnos! Le escursioni da un lato all’altro di Sifnos, i piccoli autobus che ti portano indietro, le cittadine, i colori, la gente e loro…Sul sito trovate tantissime indicazioni (potete innamorarvi prima di partire)!

 

Chiamateli, vi aiuteranno a trovare le cose migliori per voi…ah sì, dimenticavo…cooperatori sociali anche loro!

E infine una piccola coincidenza: Nikos Chrysogelos è nato a Sifanto (Sifnos)!

Buon viaggio e salutate tutti!

www.slowsifnos.com Tel.: +30. 6981772349  –  +30. 6942641243 Skype: slowsifnos

Welcommon Hostel https://welcommonhostel.gr Kapodistriou Str. 4, 10682, Athens T. +30 210 3810646-4 F. +30 210 3810646 E. info@welcommonhostel.gr

Questo articolo è uscito sul numero 328 di ANIMAZIONE SOCIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + 5 =