Quante cose si possono fare con semplice onestà!

Renate racconta:
In Sicilia e precisamente presso la Tenuta Zaccarelli o le CASE Giucciardi http://www.tenutegucciardi.it/, tel. 3385082944 (Antonino Gucciardi) una bellissima struttura rurale (con prezzi molto accessibili!) immersa nelle campagne della Valle del Belìce si è svolto il secondo Modulo del corso di formazione/progettazione per operatori turistici o aspiranti tali che è organizzato nell’ambito del progetto LE TERRE CHE TREMARONO http://blog.leterrechetremarono.it/ . !
Persone provenienti dai diversi Comuni della Valle partecipano nell’intento di progettare e poi gestire un piccolo sistema turistico responsabile, sostenibile…..
Alessio Di Giulio aiuta, insegna, apre i ragionamenti e le teste: 60 ore per sviluppare idee e progetti nell’ambito del turismo vocazionale che qui davvero troverebbe ampio spazio. E le CASE di Antonino Gucciardi sono un esempio di quante cose qui si possono fare con semplice onesta!
Il primo Modulo ci aveva portati a Contessa Entellina http://rete.comuni-italiani.it/blog/11457 nel bel mezzo di una comunità  albanese. Contessa Entellina (a Cuntissa in sicilianohora e Kundisës in albanese) è un piccolo comune montano Arbëreshë di 1.981 abitanti della provincia di Palermo. Posta nella Valle del Belice a 571 metri sul livello del mare, è distante 80 km dal capoluogosiciliano e 40 km da Sciacca.

Il paese, insieme a Piana degli AlbanesiSanta Cristina Gela, fa parte delle comunità albanofone di Sicilia dove l’antica lingua albanese (arbërisht) viene tramandata e parlata. I suoi abitanti si definiscono arbëreshë, ossia greco-albanesi.

Un paesaggio davvero unico e Anna e Vincenzo ci hanno fatto conoscere un mondo per noi sconosciuti….

Un pensiero su “Quante cose si possono fare con semplice onestà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + = 10